Contenuto

ATER - BILANCIO

Relazione del Presidente

Situazione azienda

Esercizio 2009

ATER - BILANCIO DI PREVISIONE

Bilancio di Previsione 2009


L'A.T.E.R. di Padova

Gli Orari

La sede dell'Ater

La carta dei Servizi

Bandi di Gara

Esiti di Bandi di gara

Aste

Bacheca Informazioni

L'A.t.e.r. in cifre

Piano Triennale

Servizi ai Comuni

Servizi ad Enti Pubblici

Leggi e Normative

Eventi

Opere Realizzate

Link ad altri siti

RISULTATI DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2009

Le voci del Bilancio d'esercizio 2009 sono state poste in raffronto con il consuntivo dell'esercizio 2008 per valutarne le variazioni e fornire un sintetico commento.

L'esercizio si chiude con un utile pari a € 1.076.438,00 che verrà destinato ad integrare il fondo di riserva straordinario come previsto dall'art.34 dello Statuto.

Inoltre dall'esame del Conto Economico si rileva:

  • un valore della produzione pari a € 24.765.448 con un incremento rispetto all'esercizio precedente di € 789.512, dovuto principalmente ad un aumento dell'incremento di immobilizzazioni per lavori interni (competenze tecniche) ed un aumento di rimborsi e proventi diversi;
  • un costo della produzione pari a € 22.251.785 con un incremento rispetto all'esercizio precedente di € 1.596. 493 dovuto all'aumento generalizzato di tutti i costi per servizi in particolare le spese per manutenzione stabili e le spese per interventi edilizi;.
  • una gestione finanziaria con un saldo negativo pari a € 268.041 con una diminuzione rispetto all'esercizio precedente di € 163.916 determinato da una netta diminuzione degli interessi attivi determinato da un decremento dei tassi attivi d'interesse e da minori disponibilità finanziarie sul C/C ordinario;
  • una gestione straordinaria con un saldo negativo pari a € 35.717

 

Il prelievo fiscale incide sul valore della produzione per il 11,70% ovvero:

  • IRES esercizio 2009 sull'attività d'impresa pari a euro: 788.548;
  • IRAP sul valore della produzione pari a euro: 344.920;
  • ICI sul patrimonio immobiliare pari a euro: 160.845;
  • Imposta di registro e di bollo pari a euro: 174.450;
  • IVA indetraibile pro rata pari a euro: 1.268.442;
  • Altre imposte e tasse pari a euro: 159.254;
  • Totale euro: 2.896.459

 

Dall'esame dello Stato Patrimoniale si rileva che:

  • le immobilizzazioni, al netto dei fondi di ammortamento, risultano essere pari € 195.190.277 con un incremento di € 2.591.288 pari al 1,35 % a seguito dell'andamento degli investimenti dell'esercizio ed il conseguente incremento delle immobilizzazioni materiali;
  • l'attivo circolante risulta pari a € 20.013.893 praticamente costante rispetto al precedente esercizio;
  • il patrimonio netto risulta essere pari a € 186.703.704 con incremento di € 3.041.497, incremento che sarà analizzato nella nota integrativa;
  • i fondi per rischi ed oneri sono pari ad € 305.101 con decremento dovuto ad un parziale utilizzo del fondo controversie legali in corso;
  • il fondo di trattamento di fine rapporto di lavoro dei dipendenti, pari a € 1.261.938 rappresenta la totalità del debito maturato nei confronti degli stessi al 31/12/2009;
  • i debiti passano da € 27.251.167 del 2008 a € 26.918.303 con un incremento pari al 1,22 %, la cui composizione sarà analizzata nella nota integrativa.
 
 
 
 
Copyright ę 2004, AterPadova.it.
Tutti i diritti riservati - Sito accessibile Sito normale
La nostra azienda - Dove siamo - Statuto - Documenti - Bilancio - Contatti 

Questo sito ╦ realizzato secondo gli standard del w3c (raccomandazioni HTML 4.01 e CSS livello 2) per garantire la massima accessibilitř e fruibilitř delle informazioni a tutte le tipologie di utenti e senza distinzioni di piattaforma e browser.
Mentre i contenuti informativi del sito sono visibili con tutti i dispositivi per l'accesso a internet e con tutti i browser, la reale impaginazione grafica ╦ visibile utilizzando i browser standard conforssmi alle specifiche w3c.
Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard.
Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project (WaSP) [http://webstandards.org/act/campaign/buc/] dove verranno illustrati i browser standard gratuiti diponibili per ogni piattaforma.